Bambini malati per coronavirus 2019 (COVID-19)

https://www.cdc.gov/coronavirus/2019-ncov/prepare/children.html

 

Bambini malati per coronavirus 2019 (COVID-19)

Suggerimenti per mantenere sani i bambini, mentre la scuola è chiusa

I bambini non sono ad alto rischio

Sulla base delle prove disponibili, i bambini non sembrano avere un rischio più elevato di contrarre il COVID-19, rispetto agli adulti. Mentre alcuni bambini e neonati si sono ammalati per il COVID-19, gli adulti costituiscono, finora, la maggior parte dei casi noti. Puoi saperne di più su chi è maggiormente a rischio di problemi di salute, per aver contratto l’infezione da COVID-19, su Sei a maggior rischio di gravi malattie?.

 

Misure per proteggere i bambini da questa malattia

Puoi incoraggiare i tuoi figli a contribuire ad arrestare la diffusione del COVID-19, insegnando loro a fare le stesse cose che tutti dovrebbero fare, per rimanere in salute.

  • Pulire spesso le mani, con acqua e sapone o con un disinfettante per le mani a base di alcool
  • Evitare le persone malate (che tossiscono e starnutiscono)
  • Pulire e disinfettare quotidianamente le superfici ambientali nelle aree comuni domestiche (ad es. tavoli, sedie con schienale duro, maniglie delle porte, interruttori della luce, telecomandi, maniglie, scrivanie, servizi igienici, lavandini)
  • Lavare gli oggetti, ivi compresi i giocattoli di peluche lavabili, secondo le istruzioni del produttore. Se possibile, lavare gli oggetti utilizzando acqua bollente, secondo l’impostazione più appropriata per gli articoli, e asciugarli completamente. Il bucato sporco di un soggetto malato può essere lavato con oggetti di altre persone.

Puoi trovare ulteriori informazioni sulla prevenzione dal COVID-19 su Prevention for 2019 Novel Coronavirus e su Prevenzione della diffusione di COVID-19 nelle comunità. Ulteriori informazioni sulla diffusione del COVID-19 sono disponibili su Come si diffonde il COVID-19.

 

I bambini possono presentare lievi sintomi

I sintomi del COVID-19, nei bambini e negli adulti, sono simili. Tuttavia, i bambini con COVID-19 confermato hanno generalmente presentato sintomi lievi. I sintomi riportati nei bambini includono quelli simili al raffreddore, come febbre, naso che cola e tosse. Sono stati segnalati anche vomito e diarrea. Non è ancora noto se alcuni bambini possano essere a maggior rischio di malattie gravi; ad esempio, i bambini con sottostanti condizioni mediche e quelli con bisogni sanitari speciali. C’è molto altro da imparare, a proposito dell’impatto della malattia sui bambini.

 

I bambini non hanno bisogno di indossare mascherine

No. Se il bambino è sano, non è necessario che indossi una mascherina. Solo le persone che presentino dei sintomi di malattia, o che forniscano cure ai malati, devono indossare mascherine.

 

Chiusure della scuola

I bambini e i loro amici

Limita le interazioni sociali: la chiave per rallentare la diffusione del COVID-19 è limitare il più possibile le interazioni sociali. I genitori dovrebbero minimizzare le occasioni di gioco e, se tenuti, dovrebbero mantenere piccoli i gruppi. Consiglia ai bambini più grandi di uscire in piccoli gruppi e di incontrarsi fuori, piuttosto che all’interno di un locale. È più facile mantenere lo spazio intrapersonale in ambienti esterni, come i parchi.

Esercitati sul Distanziamento Sociale: se hai piccoli incontri, prendi in considerazione di uscire con un’altra famiglia o con un amico che sta prendendo anche misure extra per distanziarsi dagli altri (cioè, il distanziamento sociale).

Pulisci e disinfetta: assicurati che i bambini pratichino quotidiani comportamenti preventivi, come la pulizia e la disinfezione delle superfici frequentemente toccate.

Modifica le vacanze di primavera e i piani di viaggio: i genitori dovrebbero aiutare i loro figli più grandi a rivedere i piani per le vacanze di primavera, che includevano viaggi non essenziali in aree affollate.

Ricorda: se i bambini si incontrano fuori dalla scuola in gruppi più grandi, ciò può essere un rischio per tutti.

Le informazioni sul COVID-19 nei bambini sono piuttosto limitate, ma i dati attuali suggeriscono che i bambini con COVID-19 possono mostrare solo sintomi lievi. Tuttavia, essi possono ancora trasmettere questo virus ad altri soggetti che potrebbero essere a rischio più elevato, compresi gli adulti più anziani e le persone che hanno gravi condizioni mediche croniche.

 

Aiuta i bambini a continuare a imparare

Resta in contatto con la scuola di tuo figlio

  • Molte scuole stanno praticando lezioni personali per l’apprendimento online o virtuale. Rivedi i compiti della scuola e aiuta tuo figlio a stabilire un ritmo ragionevole, per completare il lavoro. Potrebbe essere necessario assistere tuo figlio nell’utilizzare i dispositivi, leggere le istruzioni e digitare le risposte.
  • Comunicare gli impegni alla tua scuola. Se hai problemi di tecnologia o di connettività, o se tuo figlio ha difficoltà a completare i compiti, informane la scuola.

Crea un programma e un’abitudine per l’apprendimento a casa, ma resta flessibile

  • Abbi dei costanti orari di sonno e alzati alla stessa ora, dal lunedì al venerdì.
  • Struttura la giornata per l’apprendimento, per il tempo libero, i pasti, gli spuntini sani e l’attività fisica.
  • Consenti una flessibilità nel programma: è possibile adattarlo in base alla giornata.

 

Considera le esigenze e gli adattamenti richiesti per la fascia d’età di tuo figlio.

  • Il passaggio all’essere a casa sarà diverso per bambini in età prescolare, per quelli che frequentano le elementari, per gli studenti delle scuole medie e per quelli delle scuole superiori. Parla con tuo figlio delle aspettative e di come adattarsi allo stare in casa o a scuola.
  • Considera i modi in cui tuo figlio può rimanere in contatto con i propri amici, senza doverli incontrare di persona.

 

Cerca modi per rendere divertente l’apprendimento.

  • Svolgi attività pratiche, come puzzle, pittura, disegno e creazione di cose.
  • Il gioco indipendente può essere svolto anche al posto dell’apprendimento strutturato. Incoraggia i bambini a costruire un forte con i fogli; o falli esercitare nel conteggio, impilando i blocchi.
  • Esercitati nella scrittura a mano e nella grammatica, scrivendo lettere ai familiari. Questo è un ottimo modo per connettersi, limitando i contatti vis a vis.
  • Inizia a scrivere un diario con tuo figlio, per documentare questo periodo e per discutere l’esperienza condivisa.
  • Utilizza gli audiolibri o vedi se la biblioteca locale ospita eventi di lettura, virtuali o in streaming.

 

Servizi di pasto scolastico

Verifica con la propria scuola i piani per continuare ad utilizzare i servizi di ristorazione, durante la chiusura della scuola. Molte scuole mantengono aperte le proprie strutture scolastiche, per consentire alle famiglie di raccogliere i pasti; o forniscono pasti da asporto, da un ufficio centrale.

 

Mantieni in salute i bambini

 Controlla gli eventuali segni di malattia di tuo figlio.

  • Se vedi segni di malattia coerenti coi sintomi del COVID-19, in particolare febbre, tosse o respiro corto, mantieni il bambino a casa e il più lontano possibile dagli altri. Segui le indicazioni del CDC su: “Cosa fare in caso di malattia“.

 

Insegna e rafforza le azioni preventive quotidiane

  • Genitori e tutori svolgono un ruolo importante, nell’insegnare ai bambini a lavarsi le mani. Spiega ai bambini che il lavaggio delle mani può mantenerli sani e può impedire al virus di diffondersi agli altri.
  • Sii un buon modello: se ti lavi spesso le mani, è più probabile che loro facciano lo stesso.
  • Rendi il lavaggio delle mani un’attività familiare.

 

Aiuta tuo figlio a rimanere attivo

  • Incoraggia tuo figlio a giocare all’aperto: è ottimo, per la salute fisica e mentale. Fai una passeggiata con tuo figlio o fai un giro in bicicletta.
  • Utilizza le pause di attività al chiuso (ad es., pause di stretching, pause di danza) durante il giorno, per aiutare il bambino a rimanere sano e concentrato.

 

Aiuta tuo figlio a rimanere socialmente connesso

 

Limita i contatti con gli anziani, i parenti e le persone con patologie croniche

Gli anziani e le persone che hanno gravi condizioni mediche croniche sono ad alto rischio di ammalarsi di COVID-19.

  • Se altri soggetti, a casa tua, sono particolarmente a rischio di malattie gravi da COVID-19, prendi in considerazione ulteriori precauzioni, per separare il bambino da tali individui.
  • Se non sei in grado di stare a casa con tuo figlio durante la chiusura della scuola, considera attentamente chi potrebbe essere nella situazione migliore per fornire assistenza ai bambini. Se qualcuno, a rischio più elevato di COVID-19, fornirà assistenza (ad esempio, un anziano, come un nonno o qualcuno con una condizione medica cronica), limita il contatto dei tuoi figli con queste persone.
  • Considera di posticipare le visite o i viaggi, per vedere i familiari più anziani e i nonni. Connettiti virtualmente o scrivendo lettere e inviandole per posta.

 

Ultima revisione della pagina: 21 marzo 2020

Fonte del contenuto: Centro Nazionale per le Immunizzazioni e le Malattie Respiratorie (NCIRD), Divisione delle Malattie Virali

Malattia da Coronavirus 2019 (COVID-19)

Dipartimento di Salute e Servizi Umani degli Stati Uniti

USA.gov

 

 

Condividi questo elemento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!